Divo Sole – consigli di lettura di Francesco Pungitore

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Dove risiede l’eterno e inafferrabile mistero della vita?
La teurgia alchemica non fornisce risposte esplicite a questa domanda, ma lascia sul campo numerosi indizi.
E tutte le tracce portano nella stessa direzione.
Portano verso il Sole.

Una ricca e ben documentata ricerca sull’argomento è stata condotta da Alessandro Boella e Antonella Galli, sfociando nel libro “Divo Sole – La teurgia solare dell’alchimia” pubblicato nel maggio 2011 dalle Edizioni Mediterranee. Continua a leggere

Annunci

LA DIVINA COMMEDIA – SINTESI DI UN VIAGGIO INIZIATICO

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

La Divina Commedia di Dante Alighieri rappresenta probabilmente l’opera letteraria più importante della storia della letteratura mondiale.

La sua fortuna risiede, oltre ovviamente nella sua bellezza stilistica, nella sua completezza.

Essa infatti non è soltanto un opera letteraria, ma anche filosofica, psicologica. Continua a leggere

L’uomo ha bisogno per prima cosa di conoscere se stesso – Carl Gustav Jung

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ben poca attenzione è dedicata all’essenza dell’uomo, cioè alla sua psiche.
Ho spesso visto persone diventare nevrotiche per essersi accontentate di risposte inadeguate, o sbagliate, ai problemi della vita.
Cercano la “posizione”, il matrimonio, la reputazione, il successo esteriore o il denaro, e rimangono infelici e nevrotiche anche quando hanno ottenuto tutto ciò che cercavano.
Persone del genere, di solito, sono confinate in un orizzonte spirituale troppo angusto.
La loro vita non ha sufficienti contenuti, non ha significato.
Se riescono ad acquistare una personalità più ampia, generalmente la loro nevrosi scompare.
Tra i cosiddetti “nevrotici” del nostro tempo, ve ne sono molti che in altre epoche non lo sarebbero stati.
Non sarebbero stati, cioè, in disaccordo con se stessi.
Se fossero vissuti in un’epoca e in un ambiente nel quale l’uomo, attraverso i miti, era ancora in rapporto con il mondo ancestrale e quindi con la Natura sperimentata realmente, e non vista solo dall’esterno, avrebbero potuto evitare questo disaccordo con se stessi.
Continua a leggere

Oriente allo specchio – Frammenti di arte giapponese

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

“MANDALA”

XV secolo. Epoca Muromachi
Dipinto: inchiostro di china e colori su carta.
39 x 33,5 cm. Kakemono

I mandala sono degli elementi rituali, dei grafici simbolici composti di due parti destinate a rappresentare l’Universo – unità e molteplicità, essenza e forme – il cui centro essenziale e dinamico è Mahavairocana Budda. Continua a leggere

Il mondo immaginale di Hillman – Anna Benvenuti

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Riceviamo e volentieri pubblichiamo:

A partire da un ricordo di James Hillman.
Quando il 5 maggio del 1996 Hillman venne a tenere una lezione su Paranoia e Psicopatia al Centro Italiano di Psicologia Analitica molti di noi analisti junghiani lo conoscevano già; lo avevano già letto, aveva già scritto molti dei suoi libri.
La sala era strapiena.
E lui chiedeva esplicitamente un dialogo, sollecitava domande dal pubblico.
Stava cercando di approfondire il tema “Paranoia e Psicopatia”, di renderlo comprensibile anche attraverso un confronto.
Una delle sue definizioni fu: “La psicopatia è il problema di assenza di anima”.

A me venne subito in mente la scena di un film, così feci questa domanda.
“In Apocalypse Now, uno dei soldati chiede a un superiore, molto vicino al Generale, nel film impersonato da Marlon Brando, se quest’ultimo non sia impazzito visto tutte le efferatezze che sta ordinando.
Il superiore risponde: No, non è impazzito, la sua mente è sana, è la sua anima che è malata”.
Continua a leggere

Padre Nostro Universo

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Riceviamo e volentieri pubblichiamo:

Padre Nostro Universo che sei ovunque,

Sia santificato il Tetragramma Sacro tuo nome, Continua a leggere

Filosofia olistica e medicina vibrazionale – APPROCCIO OLISTICO ALL’UOMO

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

“Che cosa sia un uomo realmente vivo si sa oggi meno che mai, e così si ammazzano gli uomini in grande quantità, mentre ognuno di essi è un esperimento unico e prezioso della natura. Se non fossimo qualcosa più di uomini unici, se si potesse veramente togliere di mezzo ognuno di noi con una pallottola di fucile, non ci sarebbe senso a raccontare storie. Però ogni uomo non è soltanto lui stesso; è anche il punto unico particolarissimo, in ogni caso importante e degno di nota, il punto dove i fenomeni del mondo si incrociano una volta sola e mai più. Perciò la storia di un uomo è importante, eterna, divina, fino a che vive e adempie il volere della natura, meravigliosamente degna di ogni attenzione. In ognuno lo Spirito è divenuto forma, in ognuno soffre il creato, in ognuno si crocefigge un redentore. Continua a leggere

Simbolo e inesauribilità ermeneutica – Mario Trevi

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

71g7rmovv1l

Riceviamo e volentieri pubblichiamo:

Se il simbolo, nell’accezione specifica in cui Jung assume questo termine sconfinatamente polisemico, non rimanda ad alcun significato, ma “trattiene”, per così dire, il significato dentro di sé, come la metafora della “pregnanza” precisamente esprime, non per questo esso si sottrae ad un’attività interpretativa che tenti, sia pure inesauribilmente, di produrre significati adeguati.

Interpretare un simbolo (che, beninteso, sia “vivo” e autenticamente tale) non rappresenta un’operazione di scacco, così costitutivamente destinata al fallimento che possa apparire perversa l’intenzione di chi la mette in atto. Continua a leggere

Le Leggi della vita – Tratto da Benattia – Francesco Oliviero

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

La medicina omeosinergetica ha lo scopo di dare un significato al dolore, alla sofferenza e di fornire un senso alla malattia per riattivare il nostro potere di autoguarigione.

Se vogliamo cambiare il mondo dobbiamo cambiare prima noi stessi e la nostra visione della realtà, della vita, della morte, della salute e della malattia.

“Tutto ciò che è” esiste per un motivo, tutto è perfetto, quindi anche gli eventuali errori che commettiamo sono una delle possibili soluzioni dei problemi e rappresentano in ogni caso un’esperienza. Continua a leggere

L’UOVO o germe – Tommaso da Kempis – Giuliano Kremmerz

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

uovo-cosmico

Riceviamo e volentieri pubblichiamo:

L’UOVO o germe va inteso come la radice più profonda dall’anima nota dell’uomo; in altri termini e parole è il Gesù Cristo di Tommaso da Kempis, cioè il principio più alto veramente divino esistente nell’individuo uomo. Continua a leggere